^ The Future is Now ^ –

Upgrade It ! New scelta

Crysis IV in arrivo! E’ Ufficiale…

Crysis IV è stato finalmente ufficializzato; prima dalla pagina social cinese ufficiale del gioco, e adesso anche su Twitter da Crytek stessa. Mentre attendiamo il suo arrivo, è stato da poco rilasciato un teaser trailer per l’opera, che potete trovare qui di seguito:

Per approfondimenti, qui di seguito la pagina ufficiale del gioco Crysis:

https://www.crysis.com/blog/new-crysis-game-confirmed

Edit del “giugno 2022”:

  • il gioco vedrà la regia di Mattias Engstrom. Persona che ha già ricoperto il ruolo di Game director nel titolo Hitman 3, offrendo quindi le sue competenze per l’azienda IO Interactive.  Ha preso parte anche ad altri progetti tra cui Hitman 2Assassins Creed: Revelations e The Division. Inoltre ha partecipato anche alla realizzazione di Far Cry 3, in cui il suo compito è stato quello di Level Designer. Posizione molto più importante gli è stata ora affidata all’interno del titolo Crysis 4, speriamo non deluda le aspettative.


Crysis Remastered – Pc – confermato! Trailer 2020

Intanto per riallacciarci ad un nostro recente articolo:  FPS, CPU-RAM-HD-SSD e GPU/V-RAM

interessante il punto sul quale si è soffermato Hardware Upgrade il quale ricorda che Crytek stia  lavorando già da tempo a un Ray Tracing “agnostico” cioè  capace di girare anche su schede video prive di unità di accelerazione specializzate: l’azienda ne ha dato un assaggio con la tech demo Neon Noir su RX Vega 56.

Quindi, se questa tecnologia venisse implementata già su questa Remastered ad esempio, una GTX960 – GTX1060 3GB /altro (o AMD equivalenti) che non hanno il  supporto al Ray Tracing, potrebbero riuscire a gestire il gioco anche con la funzione attiva “agnostica” di Ray Tracing di Crytek. Staremo a vedere, non ci resta che attendere l’uscita del gioco o eventuali dichiarazioni ufficiali di Crytek in tal senso.

Riapre il sito Ufficiale di Crysis 1 !

Aggiornamento del 20.04.2020:

Stando all’annuncio di Critek, che ha co-sviluppato il titolo con Saber Interactive per quanto riguarda la versione Switch, a breve torneremo a indossare la nanosuit nel remaster di Crysis 1. Tuttavia, la serie sparatutto presenta altri capitoli e sembra che questa versione remaster sia solo un primo passo.

Stando a quanto comparso su Reddit, infatti, i fan potrebbero aspettarsi anche le remaster degli altri capitoli. Un utente del famoso forum, crede che i prossimi giochi arriveranno gradualmente, come accaduto per Master Chief Collection su PC.

Gli indizi provengono da due tweet sospetti di Tim Willits di Saber:

Ho sempre amato i giochi di Crysis ed è entusiasmante lavorare con Crytek per portare questi giochi a un nuovo pubblico” e “parleremo dei remaster al più presto. Sono contento che le persone siano eccitate“. E’ facile notare che Willits usa il plurale per parlare di Crysis.

Un altro indizio proviene dal comunicato Ufficiale di Crytek. Rileggendo con attenzione l’annuncio, la compagnia parla di “focus sulle campagnsingle player” e dunque sembra non parlare solamente di una campagna.

Infine, l’utente menziona una voce comparsa su 4chan, da verificare, che parla di un potenziale Crysis 4 all’orizzonte. Secondo il rumor (da prendere con la dovuta cautela), un capitolo completamente nuovo arriverebbe solo in caso di successo dei remaster, che comprenderebbero anche l’espansione Warhead, Crysis 2 e 3.

Che ne pensate? Dobbiamo aspettarci una sorta di “Crysis Collection Remastered”?

Fonte dell’aggiornamento: Eurogamer.it

Intanto in rete sono comparsi i requisiti hardware utili per poter giocare a Crysis Remastered:

Requisiti minimi di Crysis Remastered:

  • Sistema Operativo: Windows 7 64bit
  • Processore: Intel Core i5-4590 3.3GHz / AMD Ryzen R3 1200
  • Memoria RAM: 8 GB
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce GTX 660 Ti / AMD Radeon R9 370
  • Hard Disk: 20 GB di spazio su disco

Requisiti raccomandati di Crysis Remastered:

  • Sistema Operativo: Windows 10 64bit
  • Processore: Intel Core i5-6500 3.2GHz / AMD Ryzen R5 1400
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce GTX 1060 6GB / AMD Radeon RX 480 4GB
  • Memoria RAM: 12 GB
  • Hard Disk: 20 GB di spazio su disco

I Computer quantistici sono realtà

“In un paper pubblicato sul giornale scientifico Nature, Google ha affermato di aver tagliato il tanto atteso traguardo della “supremazia quantistica”, ossia un computer quantistico è riuscito a svolgere un calcolo che su un supercomputer tradizionale impiegherebbe una quantità di tempo incredibilmente esagerata.”

Fonte: Tom’s Hardware

Per capire l’enorme impatto che avranno le macchine quantistiche sulle attuali:

“Nello specifico si parla di un calcolo matematico (l’uscita di alcuni circuiti specializzati, con in ingresso numeri generati casualmente prodotti mediante uno scenario specializzato che coinvolge due fenomeni quantistici) che il miglior supercomputer attuale, Summit, completerebbe a detta di Google solo dopo 10.000 anni. Il computer quantistico di Google, basato sul processore quantistico Sycamore con 53 qubit, ci ha invece messo 3 minuti e 20 secondi.” 

Chiaramente avrà un enorme, enormissimo impatto anche sull’umanità stessa. Un passaggio tecnologico epocale!

Link all’articolo completo: Supremazia quantistica